Il baccarat è un gioco di carte divertente, da affrontare con le molle e seguendo sempre alcune regole fondamentali!

  • Non si deve mai puntare sul pareggio!
  • Il banco è sempre la migliore opzione
  • Mai pendere alla leggera il mini-baccarat

Se la mano finisce in parità, non perde il banco e non perde il giocatore!

  1. Non puntare mai il pari
  2. Il banco è la migliore puntata
  3. Continua con il banco fino a quando perde
  4. Attendere dopo la sconfitta del banco
  5. Il mini-baccarat può essere maxi pericoloso
  6. I pareggi non contano
  7. Scegli il giocatore fino a quando perde
  8. La gestione del denaro non è semplice

Gli utenti di 888 hanno chiesto: con quali carte si vince?

Si vince con il 9 o con il numero più vicino! Le figure e le decine non valgano. Segui sempre il nostro metodo, come nella regola roulette

Qual è il numero massimo di partecipanti?

Si può giocare fino a 14 persone nel baccarat!

E quando banco e giocatore hanno lo stesso punteggio?

Nessuno dei due perde.

Cosa è il mini-baccarat?

Un derivato più veloce, con puntate più basse.

Come si gioca a baccarat

Non devi essere milionario per divertirti con il baccarat e sicuramente non è indispensabile presentarsi con uno smoking o un abito da sera confezionato a mano quando giochi. Il baccarat non è più un'esclusiva dei tavoli lussuosi e high-roller ed è entrato anche nel circuito del casinò tradizionale!

Puoi giocare per somme molto ragionevoli sui casinò online e se vai al casinò tradizionale di solito ci sono alcuni tavoli da mini-baccarat tra cui scegliere. Non dovrai mai considerare come un modello quelle persone particolarmente benestanti che agiscono sui tavoli... da ricchi!

Anzitutto, non è assolutamente secondario pronunciare in modo esatto il nome del gioco, per non rischiare di essere escluso per sempre da un posto che potresti avere piacere nel frequentare. La corretta dizione non è "back-a-rat". No, si pronuncia "bah-cah-rah"!!!

Iniziamo ad elencare quali sono le tipologie di gioco che i massimi esperti della materia hanno classificato, suggerimenti inclusi, in otto categorie. Partiamo, naturalmente, con quello che va... assolutamente evitato!!!

NON PUNTARE MAI IL PARI

Le tre puntate sono Banker, Player e Tie ovvero il pareggio. Il baccarat ha margini della casa molto bassi su due delle sue tre scommesse. Il banchiere parte da un vantaggio del banco dell'1,06 percento, il giocatore da un vantaggio della casa dell'1,24 percento. Di conseguenza, l'approccio matematico è di perdere 1,06 unità per ogni 100 unità scommesse sul banco e 1,24 unità per ogni 100 unità scommesse sul giocatore.

Evidenziamo quale potrebbe essere la scelta di puntata peggiore, il pareggio. Questa opzione parte (incollatevi alla poltrona per non cadere...) con un vantaggio del banco di circa il 14,4 percento. Sì, non ho aggiunto un numero per errore, l'incredibile percentuale del 14,4! Assurdo! Ciò significa che perdi mediamente 14,4 unità per ogni 100 scommesse.

Questa scommessa è un totale spreco di denaro e non è presa in considerazione neanche da quelli che brancolano nel buio!!!

IL BANCO È LA MIGLIORE PUNTATA

Vieni al tavolo del baccarat dal vivo e farai la tua prima scommessa. Quella scommessa dovrebbe essere sul banchiere. Il banchiere vincerà poco più del 50 percento delle volte. Per non dare al giocatore un vantaggio su quella scommessa, ogni vincita riceve una commissione del 5%.

CONTINUA CON IL BANCO FINO A QUANDO PERDE

Stiamo cercando di capitalizzare la sequenza e la scommessa che avrà, seppur di poco, le migliori possibilità di una serie sarà decisamente anche nel baccarat online quella di continuare a... tifare per il banco! Se il banker è in serie positiva dalla tua prima puntata, continua a scommettere.

Tieni presente, tuttavia, che il fatto che la serie continui ad essere positiva non indica chiaramente che ciò continuerà all'infinito; quindi, il nostro spassionato consiglio è quello di non essere troppo aggressivo con gli importi delle tue puntate! Ricordati che devi sempre fare i conti con il vantaggio del banco su ogni singola scommessa che decidi di sostenere!

ATTENDERE DOPO LA SCONFITTA DEL BANCO

Quindi alla fine il giocatore vince e per te è naturale perdere la puntata sul banco. Quello è il momento di ponderare la giusta strategia: non precipitare la prossima mossa e non azzardare la scommessa successiva! Aspetta l'esito e qualunque sia, seguilo nella successiva scelta! Tieni presente che se scaturirà un pareggio, né il banco né il giocatore perdono.

IL MINI-BACCARAT PUO' ESSERE MAXI-PERICOLOSO!

La versione tradizionale del baccarat (ovvero la stanza degli high roller), in cui i giocatori distribuiscono effettivamente le carte, è un gioco piacevole; potresti giocare 40 mani all'ora.

Ed attenzione alla versione mini-baccarat del gioco. Ci sono due differenze principali tra il baccarat tradizionale e il mini-baccarat. La prima è che il mazziere distribuisce il gioco, non i giocatori; la seconda peculiarità sta nella velocità del gioco, poiché alcuni mazzieri raggiungono anche vette tra le 150 e 200 mani! 

La velocità, una caratteristica del gioco!

Chiaro, le puntate minime del tavolo sono generalmente inferiori rispetto al gioco tradizionale, ma 200 mani anche con un margine della casa di 1.06 e 1.24 possono essere davvero devastanti se sei in giornata storta!

Se stai per giocare al mini-baccarat, dovresti utilizzare un sistema di scommesse solo per il banco. Giusto. Scommetti Banker finché non perde. Quindi aspetti che il giocatore perde e torni a scommettere sul banco. Ciò ridurrà teoricamente della metà (più o meno) il numero di mani che devi affrontare. Ciò ridurrà anche teoricamente della metà, in dare o avere, le tue probabilità di perdita.

Con il casinò di 888 bonus senza deposito

I PAREGGI NON CONTANO

In questa modalità di gioco consigliata del casinò, tutte le scommesse sul pareggio non contano; sono semplicemente una pausa nell'azione. Se la sequenza è Banker, Banker, Tie, consideri il ​​pareggio come se non si fosse verificato. Continuerai, quindi, a puntare sul banco!!!

SCEGLI IL GIOCATORE FINO A QUANDO PERDE

Quando il giocatore perde contro il banco, non aspettare la prossima mano, ma entra subito nel vivo del gioco. Punta immediatamente sul banco. Ripeto: quando il banco vince, inoltra subito la tua puntata!

Di seguito, se il banco dovesse perdere, segui in modo chirurgico il consiglio numero 4! Ricordati che siamo sempre alla ricerca di una sequenza positiva del banco!

LA GESTIONE DEL DENARO NON È SEMPLICE 

Essenzialmente stai scommettendo su un lancio di moneta quando giochi a baccarat, come i due capitani prima del fischio d'inizio... Questo lo rende un gioco davvero appassionante. E ricordati, anche con i più classici testa o croce puoi sperimentare sequenze poco razionali!

Se stai scommettendo, ad esempio, 10 unità per mano, concediti 200 unità come bankroll della sessione e se perdi, fai una pausa. E per pausa, non intendo dire che dovresti sbadigliare, stiracchiarti i muscoli degli arti superiori e ricominciare a giocare. Concediti un po' di tempo prima di riprendere a giocare.

Se hai vinto una cifra simpatica ma non vuoi smettere subito, dividi la tua vincita a metà e usala solo per continuare il tuo gioco. Perdi, prendi il gruzzoletto che hai messo via ed... arrivederci alla prossima!

Il baccarat è un gioco divertente anche nel casinò live e con un tavolo composto da persone simpatiche, puoi anche socializzare.


CONCETTI CHIAVE: 

Come si gioca a baccarat. Il grande Scoblet ci regala una serie di suggerimenti da tenere sempre presenti, in attesa del fatidico... Nove!

Proviamo a riassumerli brevemente:

  • da evitare sempre la puntata sul pareggio;
  • anche con la commissione del 5%, il banco rappresenta sempre la puntata migliore;
  • giusto seguire le dinamiche relative alla sequenza del banco!
  • quando il banco perde, temporeggia ed attendi per la prossima puntata;
  • occhio al mini-baccarat: con quella velocità di azione, le perdite potrebbero essere esponenziali!
  • come nella celebre opzione calcistica... draw no bet!
  • segui anche il giocatore in stato di grazia!
  • il denaro va gestito: metti da parte una porzione di vincite!
Sull'autore
Di

Frank Scoblete

Frank Scoblete è cresciuto a Bay Ridge, Brooklyn. Ha passato gli anni ‘60 a scuola, gli anni ‘70 nel mondo dell’editing, della scrittura e della pubblicazione, gli anni ‘80 in quello del teatro e gli anni ‘90 e il primo decennio del 21° secolo nell’ambiente del gioco d’azzardo dei casinò.